News

Le News di Folletto #pensapulito

Gabriele Tarenzi Numero 1 del Parma FC

Sabato 19 aprile, Parma – Inter, sorpresa in campo: i giocatori hanno una nuova maglia

Il 19 aprile, durante la partita Parma-Inter, i giocatori del club parmense sono scesi in campo con una nuova maglia. A sorpresa, la divisa della squadra, invece dell’usuale logo dello sponsor, presentava il nome di Gabriele Tarenzi preceduto dal numero 1 e seguito dalla scritta #pensapulito. Grande stupore del pubblico e dei media che si domandavano chi fosse Gabriele Tarenzi e cosa significasse #pensapulito. Il segreto è stato svelato nel pre-partita, quando è apparso un gigantesco “banner volante”, questa volta con il volto di Gabriele, scoprendo così che si trattava dello stesso soggetto che era stato ripreso mentre si allenava con la squadra la settimana precedente, suscitando grande curiosità. Un nuovo acquisto della squadra? No, Gabriele Tarenzi è un venditore dell’azienda Vowerk Folletto ed è appena stato premiato miglior agente dell’anno. Per questo l’azienda ha deciso di dedicargli questo riconoscimento rinunciando al proprio spazio sulla maglia del Parma e di cogliere l’occasione per lanciare il progetto “Folletto. Pensa Pulito” volto a valorizzare i valori fondanti del brand. Nella fase pre-partita, infatti, oltre alla nuova maglia, la lettura delle formazioni è stata caratterizzata da un emozionante e sorprendente spettacolo. Durante l’annuncio della formazione del Parma da parte dello speaker ufficiale dello Stadio, 24 persone della Folletto hanno realizzato in campo un vero e proprio show con 12 grandi stendardi raffiguranti il primo piano dei giocatori e il logo #pensapulito. Oltre al grande impatto emozionale per tutto il pubblico presente allo stadio è immediatamente nata la curiosità per capire cosa significasse quell’invito a “pensare pulito”. Pensa Pulito è un invito a pensare e agire secondo i principi di onestà, lealtà e solidarietà. Folletto lancia una vera e propria chiamata a distinguersi dalla massa e a creare una community che promuova tali principi, perché chi pensa pulito vive pulito!

 

adb        c